Cerca nel blog

giovedì 22 dicembre 2011

CENTROTAVOLA CON CANDELA E SAPONI TRIDIMENSIONALI

Buonasera a tutti...questa sera vi mostro come realizzare un centrotavola con candela e saponi tridimensionali come questo:

OCCORRENTE PER QUESTA REALIZZAZIONE:

PER IL SAPONE:
glicerina bianca
colore viola
essenza arancio candito
4 stampi tridimensionali

Sciogliete la glicerina a bagnomaria, mettete qualche goccia di essenza...colatene un pò in 2 stampi per ottenere il sapone bianco; rimettete il pentolino con la glicerina sciolta avanzata nella pentola grande, aggiungete qualche goccia di colore viola, mescolate e versate negli altri 2 stampi.

VI RICORDO IL POST "COME CREARE STAMPI CON PROCHIMA" PER OTTENERE STAMPI TRIDIMENSIONALI

PER LA CANDELA:
stampo per candela rigato
paraffina e stearina premiscelata
colore per cera rosso
essenza alimentare arancia
essenza alimentare cannella
stoppino

PER FARE LA CANDELA GUARDARE VIDEO COME FARE CANDELE PUBBLICATO COL TITOLO"NON VI AVEVO PROMESSO UNA NOVITA'?"

PER CREARE IL CENTROTAVOLA:
vassoio in vetro acquistabile nei negozi di belle arti
fiori finti glitterati, con pigne, foglie, rametti argentati
(su questo punto ci vuole un pò di creatività...scegliete nei supermercati in base ai vostri gusti, tenendo conto delle dimensioni più o meno proporzionate tra loro e il vassoio)
qualche pezzetto di foglia d'oro
adesivi per candele
colla a caldo
colla tipo attack

SE E' UN REGALO AGGIUNGETE:
carta trasparente per confezionare (reperibile facilmente dai fioristi)
nastri

PROCEDIMENTO:

Una volta pronti i saponi e la candela preparate sul piano di lavoro le decorazioni che avete scelto, il vassoio e tutto il dovuto occorrente che ho citato poco fa.





Mettete un pò di colla tipo attack sotto la candela e posizionatela al centro del vassoio in vetro premendo verso il basso per fissarla

Ora guardate bene le decorazioni che avete a disposizione e cercate di disporle sul vassoio intorno alla candela per creare una composizione armonica...una volta deciso il da farsi fissate le decorazioni sul vassoio con la colla a caldo...attenzione a lasciare lo spazio sufficiente per collocare i saponi.
Applicate gli adesivi per candele su entrambi i lati della candela





IMPORTANTE:
Ricordatevi che il centrotavola è visibile da tutti e quattro i lati quindi:
1) riempite bene ed armonicamente tutti i lati attorno alla candela
2) assicuratevi che ,se eventualmente verranno tolti i saponi dal centrotavola, la composizione risulti comunque corposa e piacevole.

INFINE SBRICIOLATE UN MEZZO FOGLIETTO DI FOGLIA D'ORO SUL VASSOIO PER DARE UN PO' DI LUCE DORATA, CHE IN QUESTO CASO VA ANCHE A RICHIAMARE L'ADESIVO SULLA CANDELA E I NASTRI PER LA CHISUSRA DELLA CONFEZIONE



PER IL CONFEZIONAMENTO CON LA CARTA TRASPARENTE SCEGLIETE UNA CHIUSURA A "CARAMELLA" IN MODO DA RENDERE SUBITO VISIBILE IL CENTROTAVOLA AL MOMENTO DEL REGALO.
PER LA CHIUSURA SCEGLIETE UN NASTRO DORATO E DELLE DECORAZIONI PUNTATE CON LA COLLA A CALDO PER IMPREZIOSIRE LA SEMPLICITA' DELLA CONFEZIONE..O PER COPRIRE L'INCAPACITA' (NEL MIO CASO) DI FARE FIOCCHI DECENTI...
SI POTRA' CHE IN 27 ANNI NON RIESCO A FAR BENE UN CAVOLO DI FIOCCO?????
UFFF...
COMUNQUE QUESTO E' IL RISULTATO...


A PRESTO...

domenica 18 dicembre 2011

ETNO CHIC

Ogni tanto quando riesco mi permetto di esagerare col mio estro...mi sono sempre piaciute le cose stravaganti e quando ho carta bianca mi ci butto alla grande..

Ho trovato un armadietto etnico in un negozio, con legno grezzo scuro e intagliato...ho così realizzato un portasaponi e ci ho aggiunto pure una candela e le tendine...questo è il risultato:








BAULETTO SAPONE POLENTA E SCRUB


Bauletto in legno traforato contenente scrub arancia cannella e sapone alla polenta

CONFEZIONI NATALE 2011 DONNA

Per le donne saponi tridimensionali, d'effetto con fiori e angioletti...i colori femminili del rosa e del lilla si fondono con oro e argento..per un effetto prezioso.
Sali da bagno, sapone liquido e saponetta nelle varianti opium, the verde, talco e rosa rossa.










CONFEZIONI NATALE 2011 UOMO

Per la confezione natalizia per uomo ho optato per sapone liquido all'essenza di sandalo e per panetti di saponi alcuni all'essenza sandalo altri all'essenza marine.
Per le scatole ho scelto una linea sportiva, lineare..e questo è il risultato:











lunedì 12 dicembre 2011

come fare uno scrub solido cocco e mandorle


AVVERTENZE: TENERE LONTANO DAI BAMBINI...E DAGLI ADULTI GOLOSI...
IL PROFUMO  E LA COMPOSIZIONE DI COCCO E  MANDORLE...
POTREBBERO FAR PENSARE AD UN PRELIBATO TORRONE



Lo scrub solido onestamente me lo sono inventato tempo fa, senza seguire ricette particolari quindi.
La mia ricetta è veramente semplicissima...trattasi di scrub mandorle, cocco e olio di jojoba.
PROCEDIMENTO
Sciogliete la glicerina, trasparente o bianca che sia, a bagnomaria come quando fate normalmente il sapone...
Nel frattempo pestate delle mandorle riducendole in polvere non troppo fine.
Una volta che il sapone è liquido, inserite nel pentolino la polvere delle mandorle pestate, una manciata di farina di cocco, un cucchiaio di olio di jojoba.
A vostra scelta mettete essenza e colore. Io ho messo qualche goccia di fialetta per dolci alle mandorle.

Io consiglio per la praticità di usare uno stampo rettangolare semplice, in alternativa scegliete la forma che vi piace di più.

Una volta trascorsi dai 30 ai 40 minuti il vostro scrub solido è pronto...lasciatelo riposare su una gratella per qualche ora..

La praticità costraddistingue questo prodotto da un normale scrub marino, e la delicatezza lo rende idoneo a tutte, poichè l'esfoliazione avviene in modo dolce e continuativo, questo perchè lo si può tranquillamente utilizzare ogni giorno sotto la doccia, a differenza dello scrub di sale che è bene utilizzare una max max 2 volte la settimana...è certamente più aggressivo e deciso.

Foto dei passaggi non ne ho fatte, appena mi capita di rifarlo integrerò il post al meglio...

Buon dolcissimo scrub solido;-)


Confezione Natale mix

Buonasera a tutti...in questi ultimi giorni ho un po' battuto la fiacca in tema saponi, i molti impegni e le continue corse sono un valido motivo per arrivare esausta la sera.
Ma la pacchia è finita...tra regali aziendali e doni per natale entro il 20 dicembre dovrò sfornare almeno 28 confezioni, salvo eventuali ordini dell'ultimo minuto...
Cmq una (la 29°)è già pronta e ve la mostro...

trattasi di un bauletto decuppato con interno in velluto rosso porpora con all'interno:

una candela in cera  color rosso con essenza al the verde colata in un bicchierino dorato con strass
 (per fare candele vedi post http://hobbysaponeglicerina.blogspot.com/2011/11/non-vi-avevo-promesso-una-novita.html)
uno scrub solido al cocco, mandorle ed olio di jojoba
un sapone all'olio di argan con essenza naturale egiziana secret of desert
un sapone rustico alla polenta




giovedì 8 dicembre 2011

RINGRAZIAMENTO L'ECO DI BERGAMO

RINGRAZIO DI CUORE LA GIORNALISTA FABIANA TINAGLIA PER IL BELL'ARTICOLO PUBBLICATO IN DATA 07 12 2011 SUL L'ECO DI BERGAMO E PER L'ARTICOLO APPARSO IL 05 12 2011 SUL MAGAZINE MODA E TENDENZE 2011
CLAUDIA

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/252971_donna_tra_i_cantieri_si_ingegna_a_casa_crea_saponi_artigianali/?src=newsletter&when=f10&now=20111270212&click=readall


domenica 27 novembre 2011

non vi avevo promesso una novità??

eccola...
tutorial per candele in cera e candele in gel
buona visione
candela in cera

candela in cera 

candela natalizia in gel


video

per comprare materiali per realizzare le vostre candele ecco l'indirizzo

http://www.laquilone.com/catalogo/catalogoView.asp?catID=200&ID=2084>Cera ed accessori